Razze

Black and Tan Toy Terrier

Aspetto

Secondo il Kennel Club, l'English Toy Terrier dovrebbe avere un'altezza di 25-30 cm e un peso di 2,7–3,6 kg. L'unico colore consentito è il nero con segni di abbronzatura definiti su gambe, petto e viso. Il movimento è descritto come il trotto esteso di un cavallo. Ha gli occhi a forma di mandorla e orecchie “a fiamma di candela”.

Storia

l'English Toy Terrier, sviluppato dal vecchio inglese Black and Tan Terrier è strettamente correlato al più grande Manchester Terrier. Veloce e agile, le sue origini sono nel mondo della fossa dei topi, uno sport popolare nelle città dell'Inghilterra vittoriana, in cui i terrier venivano posizionati in un cerchio o una fossa con un numero di ratti e scommesse su quale il cane avrebbe ucciso la sua quota di ratti nel tempo più veloce. I cani di piccola taglia erano molto apprezzati, con l'ideale per produrre il cane più piccolo in grado di uccidere la sua quota di ratti nel minor tempo possibile. Nel 1848 si registra che un terrier nero e marrone di nome Tiny the Wonder, del peso di 2,5 kg, ha ucciso 200 topi in meno di un'ora.

La messa al bando di questo sport ha coinciso con la formazione del Kennel Club. Con il suo aspetto elegante, Black e Tan Terrier si è trasferito nell'anello dello spettacolo di conformazione. Alla prima mostra canina di tutte le razze c'era una voce rispettabile di Terrier nero e marrone diviso per peso. Questa divisione del peso continuò con due varietà di Black e Tan Terrier fino agli anni 1920, quando furono divise in due razze, la più grande Manchester Terrier e la più piccola Black e Tan Terrier (Miniatura). Il nome inglese Toy Terrier (Black and Tan) è stato adottato nel 1962. Black and Tan Terrier di tutte le dimensioni sono stati esportati in Canada e negli Stati Uniti, fondando una popolazione che era in gran parte isolata da quella europea fino a poco tempo fa. In Nord America le due taglie furono anche divise in due razze fino al 1958, quando un numero in declino dello Standard Manchester Terrier spinse l'American Kennel Club a ridefinirle come un'unica razza con due varietà: Standard e Toy.

Preoccupazioni di Estinzione

L'ETT è nella lista delle razze autoctone vulnerabili del Kennel Club e si stanno compiendo grandi sforzi per aumentare la popolarità della razza e sviluppare un pool genetico praticabile. Il Kennel Club ha aperto il libro genealogico, consentendo al North American Toy Manchester Terrier di essere nuovamente registrato come English Toy Terrier (Black & Tan), a condizione che sia certificato come un Toy e non della varietà Standard. Alcuni proprietari in Gran Bretagna sono contrari a questa decisione; altri lo vedono come un modo positivo per preservare la razza.

Show More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close