Addestrare il Cane

Come Addestrare il tuo Cane al Riporto

Come Addestrare il tuo Cane al Riporto. Il riporto è un gioco divertente da fare con qualsiasi cane. Si tratta di lanciare una palla o un altro oggetto e farlo raggiungere dal tuo cane, per poi riportarlo. Molte persone pensano che questo gioco sia qualcosa che i cani fanno naturalmente. Tuttavia, la maggior parte dei cani deve imparare a farlo, o almeno in parte. Fortunatamente, non è difficile insegnarlo.

Inizia con Seduto

Prima di fare qualsiasi altra cosa, assicurati che il tuo cane abbia una buona comprensione del comando seduto. Tutti i giochi di recupero dovrebbero iniziare con la tua richiesta al cane di sedersi. Assicurati che sia seduto con calma accanto a te prima di passare alla fase successiva. Questo assicura che una volta che il cane capirà le regole del gioco, non salterà su di te per provare a prendere la palla prima che tu abbia la possibilità di lanciarla.

Invia il cane a recuperare l'oggetto

Una volta che fai sedere il tuo cane, lancia la palla e digli “recupera”. Inizia lanciando la palla a breve distanza. La maggior parte dei cani insegue istintivamente la palla e la raccoglie. In tal caso, hai finito con questa parte dell'allenamento.

Se il recupero non è naturale per il tuo cane, potresti dover lavorare sull'addestramento. Puoi iniziare dando leccornie al cane o elogi per esserti interessato alla palla. Quindi, procedi lentamente fino a farlo correre per raccogliere la palla.

Richiama il Cane

Questo passaggio e il successivo sono le parti più importanti del gioco di recupero. È anchela fase in cui la maggior parte delle persone si trova in difficoltà. Se non riesci a far tornare il tuo cane e lasciar cadere la palla, non stai giocando a riporto, stai solo giocando a caccia!

Il modo migliore per convincere un cane a tornare da te con la palla, è assicurarsi che abbia una forte comprensione del comando. Quando giochi al recupero, non appena il tuo cane prende la palla, dì “vieni”. Incoraggia il tuo cane a tornare da te parlando con una voce felice, dandogli una pacca sul torace e lodandolo.

Se un cane ha problemi con questo passaggio, potrebbe essere necessario ridurre la distanza di lancio della palla. In alcuni casi, dovrai iniziare a lanciarla a pochi metri da te, quindi aumentare gradualmente la distanza. Il tuo cane dovrebbe essere in grado di riportarti costantemente la palla, prima di passare alla distanza successiva.

Utilizzare un comando di rilascio

Può essere difficile convincere un cane a restituirti la palla una volta che l'ha in bocca. Fai pratica prima di giocare al riporto con il tuo cane e non appena ritorna, dai il comando “rilascia”. Se il cane rilascia la palla, lodalo e lancia di nuovo la palla come ricompensa.

Se il tuo cane non rilascerà la palla, dai al tuo cane il comando “rilascia” e poi mostragli i bocconcini. Il cane dovrà rilasciare la palla per ottenerli. Assicurati di aspettare fino a quando non avrai la palla in tuo possesso prima di rinunciare. Quindi dai al tuo cane una ricompensa aggiuntiva lanciando la palla per continuare il gioco.

Un'altra opzione è quella di utilizzare due palline invece delle prelibatezze. Non appena il cane ritorna da te con la prima palla, mostragli l'altra palla che tieni in mano. Molti cani lasceranno cadere la palla per seguire la seconda. Non appena il tuo cane lascia cadere la palla, lancia quella in mano per recuperarla. Questo approccio non sempre funziona, tuttavia. Ma alcuni cani si rifiutano di lasciar andare la palla che hanno già e quindi non ti resta che insistere.

Problemi

Tieni presente che quando segui questi passaggi, se il tuo cane scappa con la palla, gira le spalle e inizia ad allontanarti. La maggior parte dei cani correrà verso di te. Se il tuo cane rifiuta di riportare indietro la palla, termina il gioco.

Per i cani che persistono nel fuggire con la palla, prova ad esercitarti mentre il tuo cane è al guinzaglio. Lancia la palla a breve distanza, dai il comando e poi resta lì e aspetta. Usa leccornie e lode per convincere il tuo cane ad andare nella giusta direzione.

Alcuni addestratori di cani usano anche l'approccio di nascondere una sorpresa all'interno della palla. Per fare questo, taglia una piccola fessura in una palla e inserisci una sorpresa mentre il tuo cane sta guardando. Il tuo cane lo saprà e sarà in grado di annusarla, ma molto probabilmente non sarà in grado di tirarlo fuori da solo. Invece, quando il cane riporta la palla indietro, dovrai tirare fuori la sorpresa. Dopo solo un paio di tiri, il tuo cane si renderà conto che per ottenere il premio, deve riportare la palla e lasciarla cadere.

Devi dare tempo al cane, essere paziente e coerente. Se ti alleni un po' ‘ogni giorno, il tuo cane alla fine lo capirà. Potresti scoprire che il tuo cane diventa fanatico nel riporto! Una volta che puoi giocare con successo nel tuo cortile, puoi portarlo al parco per vedere come il cane reagisce alle distrazioni.

Tags
Show More

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close