Malattie del Cane

Il Parvovirus nel nostro Amico Cane

Il parvovirus canino è una malattia virale altamente contagiosa che può provocare malattie potenzialmente letali.

Il virus attacca le cellule che si dividono rapidamente nel corpo di un cane, colpendo gravemente il tratto intestinale. Il parvovirus attacca anche i globuli bianchi e quando i giovani animali vengono infettati, il virus può danneggiare il muscolo cardiaco e causare problemi cardiaci per tutta la vita.

Sintomi Parvovirus

I sintomi generali del parvovirus sono:

  • letargia
  • Vomito grave
  • Perdita di appetito
  • Diarrea sanguinolenta e maleodorante, che può portare a disidratazione

Cause Parvovirus

  • Il parvovirus è estremamente contagioso e può essere trasmesso a qualsiasi persona, animale o oggetto che viene a contatto con le feci di un cane infetto.
  • Il virus può vivere nell'ambiente per mesi e sopravvivere su oggetti inanimati come ciotole, scarpe, vestiti, moquette e pavimenti.
  • I cani non vaccinati possono contrarre il parvovirus dalle strade, specialmente nelle aree urbane dove ci sono molti cani.

Cani più Inclini al Parvovirus

  • Cuccioli, cani adolescenti e cani non vaccinati, sono i più sensibili al virus.
  • Le razze a rischio più elevato sono Rottweiler, Doberman Pinchers, Labrador Retriever, American Staffordshire Terrier e Pastori Tedeschi.

Prevenzione Parvovirus

  • Assicurati che il tuo cane sia aggiornato sulle vaccinazioni. Il parvovirus deve essere considerato un vaccino per tutti i cuccioli e i cani adulti.
  • Generalmente, il primo vaccino viene somministrato a 6-8 settimane di età e un booster viene somministrato a intervalli di quattro settimane, fino a quando il cucciolo compie 16-20 settimane di età e poi di nuovo a un anno di età.
  • I cani più anziani che non hanno ricevuto la serie completa di vaccinazioni da cuccioli possono essere sensibili al parvovirus e dovrebbero anche ricevere almeno un'immunizzazione.

Poiché il parvovirus può vivere in un ambiente per mesi, presta particolare attenzione se c'è stato un cane infetto in casa o in cortile. Il Parvovirus è resistente a molti disinfettanti tipici e può essere difficile da eliminare.

  • Una soluzione di una parte di candeggina in 32 parti di acqua può essere utilizzata dove non è presente materiale organico.
  • Pulisci e disinfetta i giocattoli del cane infetto, il piatto per alimenti e la ciotola dell'acqua con questa soluzione per 10 minuti. Se questi oggetti non possono essere disinfettati, devono essere eliminati.
  • Puoi anche utilizzare la soluzione sulla suola delle scarpe se pensi di aver attraversato un'area infetta.
  • Le aree più difficili da pulire (aree erbose, moquette e legno, ad esempio) devono essere irrorate con disinfettante.

Ttrattamento Parvovirus

  • Al momento non ci sono farmaci disponibili che possono uccidere il virus. Il trattamento consiste in una terapia di supporto aggressiva per controllare i sintomi e rafforzare il sistema immunitario del cane.
  • I cani infetti da parvovirus necessitano di un trattamento intensivo in un ospedale veterinario, dove riceveranno antibiotici per controllare le infezioni secondarie, farmaci per controllare il vomito, fluidi per via endovenosa, per trattare la disidratazione e altre terapie di supporto.
  • La degenza media in ospedale è di circa 5-7 giorni.
  • Il trattamento non ha sempre successo, quindi è importante assicurarsi che il cane sia vaccinato.

Quando Vedere il Veterinario

Il parvovirus è una malattia pericolosa che è spesso fatale. Se noti che il cane manifesta vomito grave, perdita di appetito, depressione o diarrea con sangue, contatta immediatamente il veterinario.

Tags
Show More

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close